Top

Le terme euganee rappresentano probabilmente uno dei più importanti centri termali d’Italia.
Comprendono i comuni di Abano Terme e Montegrotto Terme, nonché altri piccoli comuni limitrofi.

Tutto nasce dalle ricche proprietà dell’acqua che sgorga dai 2000 metri di profondità, e che arriva in superficie alla temperatura di 85 gradi.
L’acqua raccoglie nel suo passaggio numerose sostanze che la classificano come salso-bromo-iodica.

Le patologie che trovano beneficio dalle cure termali sono molteplici.
Dolori alle articolazioni, artrofie muscolari, riabilitazione post traumi sono solo alcune delle applicazioni possibili.

Di seguito elenchiamo i principali protocolli di cura eseguiti.

Balneoterapia

Consiste nell’immersione in una vasca con acqua calda a 36/38°. L’acqua può essere addizionata di ozono per favorire il risveglio muscolare.

Fangoterapia

Al paziente viene applicata sulla pelle il fango maturato in apposite vasche ad una temperatura di 36/38°.
Viene quindi avvolto in coperte e lasciato agire per circa 15/20 minuti. Ciò che avverrà è una profonda reazione del corpo.
Dopo una doccia calda veloce per rimuovere il fango dal corpo, il paziente viene spostato in una vasca per la balneoterapia di 8 minuti.

Terapie inalatoria

L’acqua termale viene nebulizzata e utilizzata per la cura di malattie croniche delle vie respiratorie.

Idrokinesiterapia

Il paziente viene immerso in una piscina, effettua esercizi e movimenti di riabilitazione. Molto efficace per anziani e persone che devono riprendersi da traumi o patologie che necessitano di movimenti dolci.

Informazioni utili

E’ importante sapere che le cure termali sono passate da SSN, in caso di patologie,
E’ possibile effettuare un ciclo di 12 fanghi o bagni all’anno. Stessa cosa per le cure inalatorie. Rivolgetevi al vostro medico per tutte le informazioni.

Dove Dormire

Una delle soluzioni migliori per usufruire delle cure termali, è soggiornare in uno dei tantissimi hotel presenti sul territorio.
A seconda del vostro bugdet, potrete spaziare da una modesta pensione a un 5 stelle lusso.
La maggior parte delle strutture include al suo interno il reparto cure, sia inalatorie che fanghine. Inoltre vengono offerti tutti gli altri servizi di SPA, dai massaggi ai trattamenti di bellezza.
Le cure vengono fatte al mattino, dalle prime luci dell’alba (alcuni dalle 5.00) fino alle 11 circa. Poi si ha il tempo di rilassarsi nelle piscine termali dell’hotel o visitare i dintorni,

Cosa vedere vicino a Abano Terme e Montegrotto Terme

Come detto, le cure termali vengono fatte al mattino presto, quindi avrete a disposizione tutta la giornata per piacevoli gite fuori porta.
Sono numerosi i paesi da visitare nei dintorni, tutti raggiungibili facilmente anche in mezza giornata.

Le più grandi e famose sono indubbiamente Venezia e Padova.

Bassano del Grappa

Raggiungibile in circa 55 minuti, Bassano del Grappa, pittoresca cittadina veneta, si distingue per il suo suggestivo panorama sulle montagne e per il maestoso Ponte degli Alpini che attraversa il fiume Brenta.

Rinomata per il celebre liquore grappa, offre anche un affascinante centro storico con strette vie lastricate, antichi palazzi e vivaci piazze.

Le botteghe artigianali esibiscono opere d’arte locale, mentre i caffè accolgono i visitatori con l’aroma intenso del caffè e le delizie della pasticceria. Bassano del Grappa incanta con il suo carattere autentico e il suo ambiente accogliente.

BassanodelGrappa01
BassanodelGrappa07
BassanodelGrappa03
BassanodelGrappa02
BassanodelGrappa06
BassanodelGrappa05
BassanodelGrappa04
previous arrow
next arrow

Este

Este, affascinante cittadina nel nord Italia, è immersa nel verde delle colline e punteggiata da antichi palazzi e torri medievali. Il suo centro storico racchiude tesori architettonici, come il Castello Carrarese e la Cattedrale di Santa Tecla, testimoni della sua ricca storia.

Rinomata per la produzione di ceramica e i suoi deliziosi dolci, come la “pandoro”, Este accoglie i visitatori con un’atmosfera autentica e ospitale, invitandoli a scoprire le sue bellezze nascoste e a gustare la sua tradizione culinaria.

IMAG0221
IMG_0074
IMG_0078
IMG_0073
IMG_0081
IMG_0082
IMG_0072
previous arrow
next arrow

Chioggia

Chioggia, conosciuta come “la piccola Venezia“, è una pittoresca città nella Laguna Veneta. I suoi canali, ponti e colorati edifici affacciati sull’acqua creano un’atmosfera incantevole.

Rinomata per la pesca e la produzione di frutti di mare freschi, offre un’autentica esperienza culinaria con piatti come la “sarde in saor” e la “moèca de pesse”.

Il suo centro storico conserva l’antico fascino con stradine strette e piazze animate.

Il mercato del pesce, animato e colorato, è un luogo da non perdere per assaporare l’autenticità della vita locale. Chioggia incanta con il suo carattere unico e autentico.

DSC01541
DSC01546
DSC01543
DSC01547
DSC01545
DSC01553
DSC01551
DSC01550
DSC01548
DSC01542
previous arrow
next arrow
 

Montagnana

Montagnana, incastonata nella campagna veneta, è celebre per le sue mura medievali perfettamente conservate, che circondano il suo centro storico.

Queste imponenti fortificazioni, risalenti al XIV secolo, sono uno dei migliori esempi di architettura militare in Italia. All’interno delle mura, le strette strade lastricate conducono a pittoresche piazze e antichi edifici, come la chiesa di San Francesco e il duomo di Santa Maria Assunta.

Montagnana è anche rinomata per il suo prosciutto crudo DOP, che attira visitatori in cerca di prelibatezze gastronomiche.

Con il suo fascino medievale e la sua ricca tradizione culinaria, Montagnana incanta i suoi visitatori.

IMG_0084
IMG_0087
DuomoSantaMariaAssunta-Montagnana
IMG_0091
IMG_0090
IMG_0093
previous arrow
next arrow

Padova

Padova, una città ricca di storia e cultura nel nord-est Italia, è famosa per la sua antica università, fondata nel 1222 ed è una delle più antiche del mondo.

I suoi affascinanti vicoli medievali, piazze vivaci e monumenti storici catturano l’attenzione dei visitatori.

La Basilica di Sant’Antonio, un importante luogo di pellegrinaggio, ospita le spoglie del santo e offre un’architettura maestosa.

La Cappella degli Scrovegni, adornata con i capolavori di Giotto, rappresenta una delle espressioni più alte dell’arte gotica italiana.

Il Prato della Valle, una delle più grandi piazze d’Europa, è un luogo amato dai padovani per le passeggiate e le attività all’aperto.

Padova è anche conosciuta per i suoi giardini, come l’Orto Botanico, il più antico orto botanico universitario del mondo, e il Parco Regionale dei Colli Euganei, che offre splendide escursioni nella natura.

La vivace vita notturna, i caffè storici e la gastronomia locale, con piatti come i “bigoli in salsa” e il “baccalà alla vicentina“, completano l’esperienza culturale e gastronomica di questa affascinante città veneta.

IMG_20191120_170931
BasilicadiSantAntoniodiPadova05
BasilicadiSantaGiustina
BasilicadiSantAntoniodiPadova02
DSC01560
DSC01563
DSC01561
BasilicadiSantAntoniodiPadova-chiostrodelnoviziato
BasilicadiSantaGiustina03
PratodellaValle03
IMG_20191120_171545
BasilicadiSantAntoniodiPadova06
BasilicadiSantaGiustina04
IMG_20211207_165933
BasilicadiSantaGiustina02
BasilicadiSantaGiustina01
PratodellaValle02
PratodellaValle01
IMG_20191120_164323
BasilicadiSantAntoniodiPadova-chiostrodelnoviziato02
IMG_20191120_164319
IMG_20211207_164222
IMG_0096
previous arrow
next arrow

Venezia

Venezia, la “Serenissima“, incanta con la sua bellezza senza tempo e il suo fascino unico.

Fondata su un arcipelago di 118 isole interconnesse da ponti e canali, la città è una straordinaria opera d’arte che mescola storia, arte e cultura. I suoi canali sono attraversati da gondole e vaporetti, mentre le stradine strette, chiamate “calli“, conducono a meraviglie nascoste come la Basilica di San Marco con i suoi mosaici bizantini e il Palazzo Ducale con le sue opere d’arte rinascimentali.

Venezia è anche famosa per il suo Carnevale, il Festival del Cinema e la Biennale d’Arte, che attirano artisti e visitatori da tutto il mondo.

Tuttavia, la città affronta sfide legate all’alta marea e al turismo di massa, che minacciano la sua fragile bellezza. Nonostante ciò, Venezia continua a esercitare un’attrazione irresistibile, incantando coloro che si perdono tra i suoi canali e respirano la sua storia millenaria.

IMG_20191126_142755
IMG_20191126_164926_1
IMG_20191126_150200
IMG_20191126_164919_1
IMG_20191126_144602
IMG_20191126_145742
IMG_20191126_170521
IMG_20191126_153930
IMG_20191126_153454
PANO_20191126_164954
IMG_20191126_160040
IMG_20191126_164038
IMG_20191126_150420
IMG_20191126_153755_1
IMG_20191126_143356
IMG_20191126_164853
IMG_20191126_143027
IMG_20191126_145224
IMG_20191126_164901
IMG_20191126_153612
IMG_20191126_150528
IMG_20191126_155718
IMG_20191126_150105
previous arrow
next arrow
 

Villa Bargarigo

Villa Barbarago, una sontuosa residenza del XVI secolo situata nei pressi di Padova, incanta con i suoi giardini rinascimentali, le eleganti sale affrescate e le preziose collezioni d’arte.

Un gioiello architettonico che testimonia lo splendore dell’epoca aristocratica italiana.

DSC01534
DSC01496
DSC01516
DSC01520
DSC01519
DSC01509
DSC01535
DSC01517
DSC01536
DSC01504
DSC01511
DSC01498
DSC01529
DSC01524
DSC01515
DSC01514
previous arrow
next arrow

Villa Pisani

Villa Pisani, maestosa dimora del XVIII secolo situata a Stra, vicino a Venezia, incanta con la sua imponente architettura barocca e i lussureggianti giardini all’italiana.

Celebre per le sue affrescate, opere d’arte e il labirinto, è un’icona del patrimonio culturale veneziano, testimone del fasto della nobiltà dell’epoca. Visitare Villa Pisani significa immergersi nella storia e nell’eleganza di un’epoca passata, ammirando la grandiosità di una residenza che ha ospitato figure illustri e eventi storici di rilievo.

IMAG0268
IMAG0271
IMAG0272
IMAG0264
IMAG0273
IMAG0266
IMAG0269
IMAG0270
previous arrow
next arrow

post a comment